close

No al carbone

15 aprile 2014ambiente

Il gruppo No al Carbone (NaC) nasce nell’estate 2008 a seguito di un concerto gratuito di Renzo Arbore e Arisa organizzato nella Centrale di Brindisi Sud a spese dell’Enel per imbonire, qualora ce ne fosse ulteriore bisogno, la considerazione che la popolazione aveva di essi. In effetti la sera della “fischiettata di protesta” il gruppo non era ancora nato, ma grazie a quell’incontro dal vivo, che seguiva settimane di discussione su facebook (all’epoca novità telematica portata dalla primavera) ci si è potuti conoscere dal vivo e prospettare incontri più frequenti. Fu l’intrapredenza personale di un ragazzo come tanti a far stampare 15 magliettine nere con una semplice scritta stampata in petto: “No al Carbone”.
Bisognava trovare la possibilità di usarla adeguatamente stando attenti a farsi notare senza farsi attacare. L’idea fu quella di presenziare al I° consiglio Comunale e a quello Provinciale. L’impatto fu diretto e il messaggio ben recepito. Da quel momento il guppo, dimostratosi aperto ad iniziative e persone di ogni genere e rango, ha continuato ad incontrarsi sotto la Colonna Romana ed a proporre iniziative di carattere pubblico per sensibilizzare la cittadinaza alla tematica e per spingere le Istituzioni a difendere la salute dei cittadini dagli interessi delle multinazionali.

[easingsliderpro id=”6″]