close

Esperimenti di viaggio in Italia

28 agosto 2011

Un pezzo di terra separa il cielo dal mare, il vuoto dal pieno, l’interno dall’esterno. A guardarlo bene un brindisino doc si stupisce perchè, dopo qualche istante, l’illusione si spezza: noterà con una punta di orgoglio che quella sottile striscia color sabbia è proprio la diga.

Quando Daniele Guadalupi (fotografo, visual designer e video maker brindisino) ha scattato questa foto, non intendeva solo immortalare uno dei luoghi più evocativi della città. Voleva restituire a chi la guarda il senso di appartenenza ad una quotidianità che è solo nostra. Perchè, come spiega Daniele, “Una foto non racconta solo eventi straordinari ma dietro la semplicità di un’immagine fa emergere la realtà e la trattiene per raccontarla in futuro”.

In questo racconto fatto di piccoli tasselli, accanto a lui, nella rete senza confini di un blog sperimentale dal titolo Diario QD, ci sono i fotografi di altre quattordici città italiane che immortalano contemporaneamente la quotidianità dei loro luoghi. Scattano immagini non stereotipate, impressioni e stati d’animo, usando la fotografia come termometro della realtà.

QD infatti è un progetto collettivo in progress, nato a Milano da un’idea del fotografo Tommaso Perfetti che, attraverso un concetto innovativo di fotografia, vuole contribuire a testimoniare quella che è l’Italia di oggi. Nel blog scorrono immagini che rivelano cosa c’è a Torino, Gela, Roma, Genova (e così via), come e da chi viene vissuta. Ogni piccolo gesto, azione o luogo, che può apparire scontato, è un importante tassello. QD è come un viaggio nel tempo che, oltre l’illusione del presente, ci racconterà in futuro.

http://www.progettoqd-home.blogspot.com

Ph. Daniele Guadalupi