close

Coinvolgi la città

Spring_Awakening_ilovebrindisi

Portare la città a teatro, o il teatro alla città.
È questa la sfida della nuova stagione teatrale della Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi: quella di portare il teatro fuori dal palcoscenico a stretto contatto con il tessuto sociale della città. Un’offerta culturale quella del Verdi, che colora l’inverno in letargo, che stupisce e coinvolge. Un teatro che conquista senza ammiccare, che scende in piazza, o giù al porto, che richiama tutti, indistintamente. Obiettivo, quello di generare curiosità, frequentazione e familiarità verso le nuove espressioni e linguaggi artistici e creativi delle ultime generazioni teatrali.

Il circo internazionale “con vista sul mare”, i talenti generosi degli attori più eclettici della scena teatrale contemporanea che rispolverano in chiave non convenzionale i classici della letteratura, gli appuntamenti domenicali per le famiglie, le scuole che diventano protagoniste.

Il 22 gennaio in cartellone “Spring Awakening”, Risveglio di Primavera, il rock-musical rivelazione tratto dalla pièce teatrale di Frank Wedekind, che ha travolto le giovani generazioni di tutto il mondo. Uno spettacolo forte e intenso che disvela tabù, che mette in scena l’ineludibile bisogno di un gruppo di quattordicenni di raccontarsi, di ribellarsi ad un universo adulto che mette a tacere le loro più intime pulsioni. La necessità di decifrare l’amore e la sessualità, la ricerca dell’autenticità e della difficile appartenenza, questo è “Spring Awekening”.

La compagnia livornese “TodoModo Music-All” che lo porta in scena, nei giorni precedenti allo spettacolo, selezionerà e preparerà giovanissimi cantanti per la tappa brindisina. I partecipanti, oltre a prendere parte allo spettacolo, riceveranno un attestato utile ad arricchire la personale esperienza formativa.

Off-season awakening, insomma, il risveglio fuori stagione: ecco l’invito del Teatro Verdi alla sua città.