close

La nuova stagione di prosa del Teatro Comunale di Mesagne

stagione-mesagne2015-ilovebrindisi

Parte la nuova stagione di prosa del Teatro Comunale di Mesagne, con un cartellone variegato che raccoglie alcune delle migliori proposte della scena teatrale nazionale, pronte ad accontentare i gusti di ogni tipo di pubblico a un prezzo contenuto. In scena dal 28 gennaio al 27 marzo, con cinque appuntamenti, compagnie nazionali, promesse del cinema italiano, volti noti della tv, musicisti di fama e attori pugliesi che stanno portando lontano il nome delle produzioni teatrali regionali.

La rassegna “Emozioni da teatro” prende il via mercoledì 28 gennaio con lo spettacolo “Svenimenti” tratto dagli atti unici, dalle lettere e dai racconti di Anton Cechov. “Svenimenti”, come spiega la compagnia Le belle bandiere “allude ai punti di crisi emotiva e di perdita di controllo dei personaggi, urlo o gioia, pianto o riso, comunque resa e abbandono all’incomprensibile emozione della vita”. Il secondo appuntamento, quello di sabato 7 febbraio, è con il Vertere String Quartet e la musica dal vivo di “Recordando Astor Piazzolla”. La data è anche uno dei primi segni tangibili del lavoro avviato dal Ministero per i Beni Culturali sul Circuito per la musica pensato per rendere fruibile a un pubblico sempre più ampio  concerti di qualità. Giovedì 19 febbraio si alza il sipario su “Qualcosa rimane”: in scena Monica Guerritore e Carolina Crescentini raccontano un confronto avvincente in cui il tema dell’amicizia e la rivalità tra la scrittrice affermata e la sua giovane allieva viene affrontato con rigore e franchezza. Sergio Assisi e Bianca Guaccero, salgono sul palco mesagnese venerdì 6 marzo, con “Oggi sto da dio”, commedia che, con leggerezza, fa ridere degli italiani facendo emergere la capacità popolare di essere migliori di come si appare. La stagione termina venerdì 27 marzo con “Soundtrack cinema”, con Mirko Signorile al piano che ci accompagna in un viaggio musicale alla scoperta delle immagini in movimento narrate dalle più amate colonne sonore del cinema contemporaneo.

La rassegna rientra nel circuito del teatro Pubblico Pugliese ed è realizzata in collaborazione con la cooperativa Thalassia.

Il costo dei biglietti varia dai 15 ai 20 euro (info: 331.3477311). A partire da quest’anno, il Comune di Mesagne ha predisposto, per i ragazzi delle suole superiori degli abbonamenti omaggio. Iniziativa rivolta a innescare un processo virtuoso capace di avvicinare anche i più giovani al mondo del teatro di qualità.