close

Un capolavoro per tutte le età: Mangiadisk

tutte-le-storie-del-mondo-I Love Brindisi

Il nuovo appuntamento con Tutte le storie del mondo, la rassegna di teatro per grandi e bambini a cura di Thalassia è in programma domenica 29 marzo alle 17,30 e parte dai Cantieri Teatrali Koreja per portare sul palco del Teatro Comunale di Mesagne un capolavoro per tutte le età: Mangiadisk. Una casa magica, un bosco, due fratelli, una nonna, la meraviglia e la paura di crescere senza perdere la dolcezza.

Mangiadisk_Tutte le storie del mondo

La sesta edizione di Tutte le storie del mondo, in programma dal 15 marzo al 10 maggio, prevede sei appuntamenti domenicali che portano sul palco del teatro mesagnese cinque compagnie per dare al pubblico un raggio del meglio del teatro ragazzi nazionale. Il secondo evento in programma, domenica 29 marzo alle 17,30, è con Mangiadisk (Cantieri Teatrali Koreja – Lecce) un capolavoro per tutte le età di Francesco Niccolini per la regia di Enzo Toma, con Alessandra Crocco, Carlo Durante, Silvia Ricciardelli (Info: 331.3477311).

Mangiadisk è la storia di due fratelli, ormai adulti, che tornano nella vecchia casa delle vacanze, da una nonna che sta per lasciarli. In quella casa magica di quando erano piccoli vivono vecchie paure ed emozioni che rischiavano d’aver perso per sempre. Il tutto grazie a un mangiadischi, ad Hansel e Gretel e a quella nonna fatata. E proprio nella casa della nonna, con il mangiadischi abbandonato lì, la vecchia storia di Hansel e Gretel torna ad attraversare le loro vite, anzi la loro notte. Così capita di riscoprire tante cose: prima di tutto che quella fiaba, insieme ai rumori, al buio, alle parole, al vento e a questa strana nonnina, fa ancora paura. Non solo: messi in moto i ricordi, finalmente si esorcizzano i cattivi pensieri che li hanno accompagnati quando erano piccoli e la nonna, nell’ultima notte prima di andarsene, si trasforma in un autentico aiutante magico, in grado di lasciare in eredità ai due nipoti beni molto preziosi. Mangiadisk è uno spettacolo sulla paura, sugli equivoci, la voglia di giocare e sulla fine dell’infanzia, ma soprattuto su quello che – con un po’ di cuore – si può salvare da quel feroce diventare grandi che talvolta è molto peggio del naturale invecchiare.

Tante altre novità arricchiscono la sesta edizione di Tutte le storie del mondo. Al termine dello spettacolo viene offerta una merenda bio a tutti i partecipanti. A partire da questo secondo appuntamento, i primi 15 bambini che si prenotano possono partecipare gratuitamente a uno dei cinque laboratori artistici e manuali ispirati alla storia appena narrata. Prima di ogni incontro teatrale viene estratto un biglietto omaggio per tutta la famiglia per assistere al successivo spettacolo della rassegna. E poi, stop ai gonfiabili! Il teatro diventa una location d’eccezione per festeggiare, con uno degli spettacoli, il proprio compleanno.

Il terzo appuntamento, con la rassegna è in programma domenica 12 aprile con Robin Hood (Armamaxa Teatro – Ceglie Messapica) la storia dell’eroe del popolo raccontata da due cantastorie scapestrati. L’avventura di Nino è lo spettacolo in programma domenica 26 aprile, con Roberto Anglisani, uno dei maestri italiani della narrazione per l’infanzia che alza il sipario a storie di paura, streghe e inseguimenti. Domenica 3 maggio replica speciale del tanto amato Aspettando il vento, lo spettacolo di Thalassia (di Luigi D’Elia e Francesco Niccolini) il fantastico volo di un’amicizia che ci farà planare sulla Riserva di Torre Guaceto. Chiude la rassegna, domenica 10 maggio, Andrè e Dorine, il nuovo spettacolo di Thalassia (di Francesco Niccolini con Luigi D’Elia) ambientato in un grande giardino pieno di alberi e fiori dove c’è un vecchio che sta infornando il pane e un bambino che curioso lo guarda.

Biglietti: 5 euro

Il sipario è alle ore 17.
Apertura botteghino dalle ore 16.
È possibile prenotare il proprio biglietto al numero: 331.3477311